Zucchine marinate a crudo (senza aceto) pronte in 5 minuti

Oggi vediamo insieme come fare le:

zucchine crude marinate

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Davvero non hai mai mangiato le zucchine senza cuocerle con i classici metodi? Credimi, prova questa ricetta e non la lascerai più!! Bastano 5 minuti per tagliare le zucchine con l’apposito elettrodomestico, condirle con gli ingredienti descritti nella ricetta e poi via in frigo, fino al momento di consumarle. Uno spettacolo davvero! Le zucchine cuoceranno un po’ con il limone e il sale e, al momento di consumarle, saranno croccanti e saporite, senza aver perso nessuna proprietà benefica. Manterranno inalterati: potassio, acido folico, vitamina E e vitamina C, utilissimi per la nostra salute, che con la classica cottura andrebbero persi. In questa mia ricetta non ho messo l’aceto, perché amo il gusto fresco del limone e l’ho quindi sostituito con esso, ma se l’aceto vi piace di più, potete usarlo senza problemi. 

Zucchine marinate al limone

Chef: Loredana Di Stefano
Hai molte zucchine e vuoi trovare una ricetta super veloce per smaltirle? Prova le zucchine crude marinate e in 5 minuti il tuo piatto sarà pronto!
4.39 da 18 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 5 min
Riposo in frigo 5 h
Tempo totale 5 h 5 min
Portata Contorno
Cucina Italiana
Porzioni 2 Persone
Calorie 120 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare le zucchine crude marinate

  • 4 zucchine medie
  • Succo di 1 limone se piace anche buccia grattugiata
  • Sale qb
  • Olio extra vergine di oliva qb
  • Menta secca qb (anche fresca è ottima)
  • 2 spicchi d’aglio

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come fare le zucchine marinate senza aceto

  • Per prima cosa lavare e spuntare le zucchine su entrambi i lati, togliendo, ovviamente, l’eventuale fiore.
  • Tagliare sottilmente le zucchine a rondelle.
  • Io da sempre utilizzo un favoloso e piccolo elettrodomestico (che uso anche per affettare le patate per la pizza o le carote alla juliènne), risparmiando tempo e fatica. Da uno sguardo qui e potrai acquistarlo su Amazon a prezzo scontato. Io uso l’inserto verde chiaro, per avere un taglio più sottile.
  • Una volta pronte, mettere le zucchine in un recipiente di vetro e condirle con gli spicchi d’aglio tagliuzzati, il succo del limone filtrato (e se piace la buccia grattugiata), il sale a proprio gusto, l’olio e la menta secca tritata.
  • Mescolare per bene e coprire la ciotola con pellicola, sigillando bene i bordi.
  • Porre le zucchine a marinare in frigo per un minimo di 4-5 ore.
  • Trascorso il tempo necessario, mescolare di nuovo e servire.

Consiglio

  • Io preferisco tagliare le zucchine a rondelle, ma ovviamente potrete scegliere la forma che preferite: alla juliènne o a fette lunghe, l’importante che il taglio sia piuttosto sottile.
  • Come già detto in precedenza, il limone può essere sostituito con l’aceto, anche con quello di mele se si preferisce. È sempre una questione di gusti.
  • Io amo la menta, ma le zucchine marinate si possono aromatizzare anche con basilico fresco tagliuzzato.

Conservazione

  • Le zucchine marinate si conservano in frigo per 2 giorni. Si possono anche accompagnare da una salsa salata allo yogurt greco, aggiungerà un gusto cremoso e un sapore acidulo davvero squisito.

TI POTREBBERO PIACERE…

polpette di zucchine e tonno

involtini di zucchine prosciutto e formaggio

zucchine alla scapece

patate e zucchine al forno con mozzarella

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.