Vai al contenuto

Polenta ricette condimenti: sugo di salsicce e spuntature di maiale (il migliore!)

polenta ricette condimenti

Quando vogliamo portare in tavola un piatto che sa di festa, non possiamo che pensare alla polenta. Condita con il sugo, poi, è ancor più buona, ma anche la polenta concia merita. In questa ricetta suggeriamo la polenta con sugo di salsicce e spuntature di maiale: un vero e proprio tripudio di bontà.

Le origini della polenta, un grande classico della tradizione

Prima di tutto – e non è un mistero – la polenta è una pietanza amata e diffusa in molte regioni italiane. Le sue origini antiche risalgono all’Epoca Romana, ma si hanno testimonianze sin dall’Antica Grecia. Inizialmente, veniva preparata utilizzando farine di cereali vari, tra cui orzo e farro, mescolate con acqua e cucinate su pietre calde. La ricetta è cambiata in modo radicale quando il mais, importato dall’America dopo la scoperta del Nuovo Mondo, fu introdotto in Europa.

Nella dieta del “popolo”, in particolare nelle regioni settentrionali d’Italia, la polenta divenne un elemento fondamentale. Era economica, versatile, un alimento ideale per nutrire le famiglie numerose, soprattutto nelle zone di montagna. Ovviamente, con il tempo, è stata rielaborata in molti modi: pensiamo alla polenta grigliata.

Oggi, la polenta rappresenta una tradizione culinaria radicata nella cultura italiana, apprezzata per la semplicità e la capacità di adattarsi a tantissimi sughi, da quello di carne fino ai funghi porcini. E quale bontà è la polenta concia, con i formaggi e il burro… ma oggi usiamo un delizioso sugo a base di salsicce e spuntature di maiale.

Da provare: Polenta e salsiccia al forno: già la foto fa venire l’acquolina!

Polenta ricette condimenti

Chef: Simone Mastrantonio
Accompagniamo il grande classico della tradizione con un sugo spaziale
5 da 1 voto
Stampa la ricetta
Preparazione 20 minuti
Cottura 2 ore 30 minuti
Tempo totale 2 ore 50 minuti
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 5 Persone
Calorie 529 kcal

Ingredienti  

Cosa ci occorre per la polenta con sugo di salsicce e spuntature di maiale

  • 500 g spuntature di maiale pezzi carnosi e con un po’ di grasso
  • 500 g salsicce
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 2 coste di sedano
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 litro passata di pomodoro
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la polenta con sugo di salsicce e spuntature di maiale

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Tritare finemente al mixer le verdure precedentemente sbucciate con un pelapatate.
  • Mettere gli odori in una pentola capiente con un filo d’olio evo.
  • Quando il soffritto è ben rosolato, unire le spuntature e lasciarle dorare a fiamma vivace, mescolando spesso.
  • Aggiungere le salsicce e farle dorare assieme alle spuntature.
  • Sfumare con il vino bianco e lasciare evaporare l’alcool a fiamma vivace.
  • Quando l’alcool è evaporato, aggiungere la passata di pomodoro, salare, abbassare la fiamma e coprire con il coperchio.
  • Lasciar cuocere per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto (se il sugo si restringe troppo, aggiungere dell’acqua).
  • Fare la prova forchetta per le spuntature; se penetra senza opporre resistenza, il sugo è pronto.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Usare questo sugo per condire la polenta, come nel caso della ricetta, oppure delle fettuccine o gli gnocchi. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.