Vai al contenuto

Crema catalana: ricetta originale del dolce spagnolo più amato (più facile di quanto pensi!)

crema catalana ricetta originale

La ricetta della crema catalana è perfetta, per molti aspetti: non solo parliamo dei dolci al cucchiaio più buoni al mondo, ma anche piuttosto facili da preparare. È, del resto, il dessert più famoso della Catalunya, cremoso e croccante al contempo, perfetto per chiudere ogni pasto, incluso quello della domenica. E se volete rendere felici i vostri papà, o i papà dei vostri figli, allora preparatela a San Giuseppe, come vuole la tradizione.

Crema catalana: origini, curiosità, varianti

Sono molteplici i dolci spagnoli buonissimi, ma la crema catalana ha indubbiamente un posto nel cuore di molti. Spesso confusa con la crème brûlée, la “cugina francese”, in realtà i due dolci sono accomunati unicamente dalla presenza della crosticina in superficie. Di cui tutti vanno ghiotti, manco a dirlo!

Prima di chiamarsi crema catalana, in ogni caso, questo dolce era noto con il nome di Crema de Sant Josep, infatti veniva tradizionalmente preparato per la Festa di San Giuseppe il 19 marzo. Un altro nome con cui a lungo è stato noto è quello di “crema cremada”, ovvero crema bruciata. Secondo le leggende, è stato preparato per la prima volta in un convento di monache catalane. Al di là della ricetta classica, in ogni caso, è possibile prepararla anche usando il Bimby, oppure senza lattosio, senza glutine, senza uova, con zenzero fresco, vaniglia o persino cioccolato bianco! Insomma, non solo la cucina italiana è soggetta a rivisitazioni. Curiosi di provare a questo punto la nostra ricetta?

Da provare: CREMA CATALANA ALL’ARANCIA

Crema catalana ricetta

Chef: Antonio Mancini
Il dolce catalano per eccellenza, secondo la ricetta tradizionale: buonissimo
5 da 2 voti
Stampa la ricetta
Preparazione 20 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo di riposo 2 ore
Tempo totale 2 ore 25 minuti
Portata Creme e Dolci al cucchiaio
Cucina Spagnola
Porzioni 4 Persone
Calorie 329 kcal

Ingredienti  

Cosa ci occorre per la crema catalana

  • 500 ml latte intero
  • buccia di mezzo limone
  • 80 g zucchero
  • 20 g maizena amido di mais
  • 4 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • Cannella q.b.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la crema catalana

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Mettere la buccia del limone in un frullatore, insieme allo zucchero, alla vanillina e alla cannella: infine, unire i tuorli d’uovo e amalgamare il tutto.
  • Riscaldare il latte con la maizena e aggiungere il composto con i tuorli: spegnere al primo bollore.
  • Riempire 4 cocotte con il composto ottenuto e coprirle con la pellicola. Metterle in frigo per due ore. Se vuoi acquistare gli appositi stampi su Amazon, guarda qui.
  • Una volta trascorso il tempo necessario, aggiungere lo zucchero di canna sulla superficie e rosolare con un cannello da pasticceria. Lo puoi comprare su Amazon a prezzo scontato cliccando qui.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Se non si possiede un cannello, mettere le cocotte in forno sulla parte alta e cuocere in modalità grill. Buon dolce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.