Vai al contenuto

Tarte tatin al pomodoro e basilico: più facili e più buone delle classiche pizzette di sfoglia, in soli 10 minuti

tarte tatin monoporzione

Una Tarte Tatin può non essere la prima cosa che ti viene in mente quando pensi ad un aperitivo, ma ti assicuro che queste piccole delizie al pomodoro e basilico cambieranno il tuo modo di pensare. Velocissime da preparare, le Tarte Tatin monoporzioni sono ottime da gustare come aperitivo o come finger food durante una festa. Ogni boccone offre una deliziosa combinazione di pomodoro succoso, basilico aromatico e una crosta di pasta sfoglia friabile e dorata.

E se ami sperimentare con ricette diverse di Tarte Tatin, ti consiglio di provare la Tarte Tatin Salata di Cipolle Rosse per un’alternativa altrettanto deliziosa. E se desideri una versione dolce di questo classico francese, la Tarte Tatin alle Mele è ciò che fa per te.

Tarte tatin al pomodoro e basilico

Chef: Acquolina Lina
Scopri come preparare delle deliziose Tarte Tatin monoporzioni al pomodoro e basilico. Sono l'antipasto perfetto per la tua prossima cena o aperitivo!
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 6 Persone

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Ecco cosa avrai bisogno per realizzare queste Tarte Tatin al pomodoro e basilico:

  • 3 pomodori maturi tipo lungo
  • Sale
  • Olio d’oliva
  • 1 rotolo pasta sfoglia
  • Origano
  • Foglie di basilico fresco

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Preparare i pomodori

  • Per iniziare, tagliare a rondelle non troppo sottili i tre pomodori maturi. Appoggiare le rondelle su un piatto, aggiungere un pizzico di sale e un giro d’olio.

Preparare la teglia

  • Foderare una teglia rettangolare grande con carta da forno. Spennellare la carta con un filo d’olio. Sistemare le fette di pomodoro sulla teglia, assicurandosi che siano distanziate tra loro.

Preparare la pasta sfoglia

  • Stendere il rotolo di pasta sfoglia. Utilizzare un taglia biscotti a forma di fiore da 8 cm per ricavare dei “fiori”. Allungare leggermente la pasta con le dita, quindi appoggiare ciascun “fiore” sopra le fette di pomodoro, schiacciando leggermente sopra e attorno alla fetta. Dopo di che, con uno stecchino da spiedino, fare dei fori sparsi sulla superficie. Spennellare la pasta con una miscela di acqua e olio.

Cottura

  • Infornare a 190 gradi per 10 minuti.

Presentazione

  • Una volta cotte, sistemare le Tatin in un piatto da portata rovesciate. Aggiungere dell’origano e foglie di basilico fresco per un tocco di freschezza e colore.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Semplici ma sofisticate, queste Tarte Tatin al pomodoro e basilico sono l’antipasto perfetto per impressionare i tuoi ospiti alla prossima cena o aperitivo. Speriamo ti piacciano tanto quanto a noi!

Varianti e personalizzazioni

Per quanto riguarda la personalizzazione della tua tarte tatin al pomodoro e basilico, le possibilità sono quasi infinite:

  • Aggiunta di verdure: oltre al pomodoro, considera l’aggiunta di altre verdure come melanzane, zucchine o peperoni. Assicurati solo di tagliare tutto a fette sottili e di cuocerle prima di aggiungerle alla tarte.
  • Cambio di erbe aromatiche: il basilico fresco è un classico con i pomodori, ma potresti anche sperimentare con altre erbe come il timo, l’origano o il rosmarino.
  • Versione piccante: per una tarte tatin con un po’ di mordente, aggiungi un po’ di peperoncino tritato o alcune fette di peperoncino fresco alla tua pasta sfoglia prima di infornare.

Consigli utili

Quando si tratta di preparare la tua tarte tatin al pomodoro e basilico, ecco alcuni suggerimenti per assicurarti che sia perfetta ogni volta:

  • Scegli pomodori maturi ma fermi: per ottenere la migliore tarte tatin, assicurati di utilizzare pomodori che siano maturi per un sapore pieno, ma ancora abbastanza fermi da mantenere la loro forma durante la cottura.
  • Usa una teglia pesante: questo assicurerà una cottura uniforme. Le teglie pesanti distribuiscono meglio il calore, quindi le tue tarte tatin cuoceranno in modo più uniforme.

La scelta dei pomodori

La ricetta continua dopo gli annunci…

Per preparare una tarte tatin al pomodoro e basilico, la scelta dei pomodori è fondamentale. Il tipo di pomodoro può infatti influenzare notevolmente il sapore e la consistenza del tuo piatto.

  • Pomodori tipo lungo: come indicato nella ricetta originale, i pomodori tipo lungo sono un’ottima scelta. Sono maturi, dolci e succosi, perfetti per questa preparazione.
  • Pomodori Costoluto: se desideri un sapore più robusto e carnoso, i pomodori Costoluto possono essere una buona opzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.