TORTA DI MANDORLE “TRUTTA DE MINDULA”

E’ ultrascenografica, ed è un dolce al contempo semplicissimo.

Una torta di mandorle davvero coi fiocchi. Come vuole la tradizione sarda.

Torta di mandorle sarda

Chef: Ignazia Mascia
E' una torta tradizionale sarda, solo a base degli ingredienti più genuini della tradizione contadina e casereccia. Ecco a voi la trutta de mindula.
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 12 porzioni
Calorie 203 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare la torta di mandorle sarda

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per la base

    • 10 uova
    • 350 g zucchero
    • 100 g amido
    • 650 g mandorle macinate
    • Limone
    • Vanillina
    • Mezzo bicchiere di maraschino

    Per la ghiaccia

    • 1 albume
    • 150 g zucchero a velo
    • Polvere dorata
    • alcool puro

    Per la glassa

    • 400 g. acqua di fiori d'arancio
    • 800 g. zucchero

    Preparazione della ricetta
     

    Come preparare la torta di mandorle sarda

      Per la base

      • Far lavorare bene le uova e lo zucchero, aggiungere il liquore, il limone, la vanillina e infine la mandorla con l’amido uniti precedentemente, cuocere per 30 minuti circa a 170 gradi, prova stecchino.
      • Farla freddare bene.

      Per la glassa

      • In una pentola mettere a bollire lo zucchero e l'acqua fior d'arancio, far bollire, se avete il termometro si spennella quando arriva alla temperatura 116 gradi oppure, quando il composto fila.
      • Si spennella delicatamente, una volta finito si decora la torta con la ghiaccia.

      Per la ghiaccia

      • Lavorare l'albume con lo zucchero a velo, lo zucchero si aggiunge un cucchiaio per volta. La ghiaccia è pronta quando è bella bianca e non cade dal cucchiaino.
      • Decorare la torta a vostro piacere, una volta asciutta si può colorare con la polvere dorata e l’alcool puro uniti.

      Lascia un commento

      Recipe Rating




      Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.