TORTA MORBIDA DI ALBICOCCHE, CON MANDORLE E MARMELLATA, CON E SENZA BIMBY

TORTA MORBIDA DI ALBICOCCHE, CON MANDORLE E MARMELLATA, CON E SENZA BIMBY

RICETTA DI: ANNA CONTURSI

Ingredienti:

– 200 g albicocche frullate
– 280 g Farina 00
– 3 Uova intere
– 200 g zucchero
– 100 g yogurt bianco intero fresco
– 100 ml olio di semi
– 1 cucchiaino Estratto di vaniglia
– 1 pizzico di sale
– 1 bustina di lievito Pan degli angeli
– 30 g filetti di mandorle (o intere)
– 30 g per lo spolvero zucchero di canna
– 2 cucchiai limone succo
– 8 albicocche
– qualche cucchiaiata marmellata di albicocche

Preparazione:

Lavare, denocciolare e frullare le albicocche mature nel bimby con due cucchiai di succo di limone 30 sec.vel 5 o nel frullatore.

Se usiamo il bimby togliamo il frullato, sciacquiamo il boccale ed inseriamo le tre uova con lo zucchero 90 sec vel 4 con farfalla, uniamo il frullato di albicocche mescolando brevemente 30 sec.vel .2, uniamo l’olio a filo, lo yogurt, 90 sec vel 3, uniamo la farina 2 minuti a vel 4 sempre con farfalla, il pizzico di sale, la vaniglia e la bustina di Lievito Pan degli Angeli.

Con lo sbattitore elettrico seguire la stessa procedura di inserimento.
Versare il composto in una teglia imburrata ed infarinata da 24 cm (o con cerniera, io le trovo molto più comode), affettare le albicocche fresche e disporle a raggiera, versare a filo sulle albicocche la marmellata e cospargere con lamelle di mandorla (Io mandorle intere) e zucchero di canna.
Infornare a 180° statico riscaldato per circa 40 minuti, prova stecchino.

Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi
RICEVI LE NUOVE RICETTE IN ANTEPRIMA SU WHATSAPP, direttamente sulla tua chat! Salva il mio numero di telefono +393791029645, memorizzalo come Lory Lemillericette e scrivimi su whatsapp il tuo NOME e COGNOME.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.