TORTINE FARCITE CON MOUSSE DI PESCHE SCIROPPATE

TORTINE FARCITE CON MOUSSE DI PESCHE SCIROPPATE

RICETTA DI: ANGELA BANDINELLI

Ingredienti:

Per la pasta biscuit

4 uova 150 g di zucchero 150 g di farina 1/2 bustina di lievito

Per la mousse di pesche sciroppate

500 g pesche sciroppate 100 g lamponi moscato 1 bicchiere (oppure se non amate gli alcolici usate lo sciroppo delle pesche) 100 g panna fresca 3 fogli colla di pesce 1 rametto menta

Preparazione:

Iniziamo con la pasta biscuit. In una ciotola versiamo le uova e frulliamo con lo sbattitore elettrico, aggiungiamo lo zucchero, poi la farina poco alla volta e mezza bustina di lievito. Versiamo l’impasto sulla teglia ricoperta di carta forno e con una spatola livelliamo bene la superficie. Inforniamo a 180° per 10-15 minuti circa in forno statico. Quando è pronta la togliamo dalla teglia e la rovesciamo su un foglio di carta forno pulito. Delicatamente stacchiamo il foglio che avevamo in forno. Ritagliamo con un bicchiere 8 dischi di 10 cm di diametro e mettiamo da parte. Prepariamo la mousse. Facciamo ammollare i fogli di colla di pesce per 10 minuti in una ciotola riempita con l’acqua fredda, poi strizziamoli e facciamoli sciogliere, a fuoco basso, in un tegamino, insieme a 1 cucchiaio di moscato. Mescoliamo, spegniamo e teniamo da parte. Scoliamo le pesche dal loro liquido, tagliamone a pezzetti 400 g (teniamo il resto da parte) e frulliamo con il mixer a immersione. Trasferiamo il purè in una ciotola con il resto del moscato e facciamo addensare, fino a ottenere una crema omogenea. Amalgamiamo al purè di pesche anche la colla di pesce sciolta con il moscato, mescoliamo, quindi facciamo raffreddare 2 minuti. Nel frattempo, montiamo la panna con la frusta elettrica e incorporiamola al composto di pesche. TORTINE FARCITE CON MOUSSE DI PESCHE SCIROPPATESciacquiamo e asciughiamo i lamponi e la menta. Riprendiamo i dischi di pasta biscuit e farciamone la metà (quindi solo 4) con la mousse di pesche. Copriamo con gli altri dischi e mettiamo in frigo a rassodare per almeno un’ora, ma se potete anche di più. Poi guarniamo con le pesche tenute da parte ridotte a spicchietti, con i lamponi, la menta ed una leggera spolverata di zucchero a velo. Io l’ho presentata in due modi, o a tortina oppure nelle coppette. Se questa ricetta ti è piaciuta, continua a seguirci su www.lemillericette.it

Condividi con gli amici…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.