Coppette cheesecake yogurt al melone

Oggi vediamo insieme come fare le:

Coppette cheesecake

In estate i dolci freddi vanno per la maggiore e, con un po’ di fantasia si ottengono ricette gustose, che tutti in famiglia ameranno. Le pietanze dolci e salate senza cottura rendono l’estate più piacevole. Si cucina ugualmente, ma senza morire di caldo davanti al forno o fornelli accesi. Da un’occhiata alla nostra raccolta completa di cheesecake.

Coppette cheesecake yogurt al melone

Chef: Caterina Di Girolamo
Ami il melone e lo mangeresti in ogni modo possibile? Ecco un’idea semplice, veloce e soprattutto monoporzione. Prova le coppette cheesecake al melone.
5 da 7 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 40 min
Riposo in frigo 3 h
Tempo totale 3 h 40 min
Portata Dessert
Cucina Americana
Porzioni 10 Coppette
Calorie 220 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare le coppette cheesecake

    Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

    Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

    Per 10 coppette

      Per la base

      • 100 g biscotti digestive o altri biscotti secchi
      • 50 g burro sciolto

      Per la crema di formaggi

      • 250 g mascarpone
      • 100 g zucchero a velo
      • 250 ml yogurt bianco
      • 200 ml panna fresca montata
      • Polpa al melone q. b.
      • 12 g gelatina in fogli 6 fogli
      • 2 cucchiaini acqua

      Per la copertura

      • 300 g melone
      • 80 g zucchero semolato
      • 5 g gelatina in fogli 2 fogli e mezzo
      • 2 cucchiaini acqua

      Preparazione della ricetta
       

      Come fare le coppette cheesecake

        Preparare la base

        • Tritare i biscotti e aggiungere il burro fuso; trasferire il composto nelle coppette, livellarlo e schiacciare (non troppo, altrimenti diventerà troppo duro).
        • Mettere le basi in frigo.

        Preparare la crema

        • In una ciotola lavorare zucchero e mascarpone, amalgamare.
        • Aggiungere lo yogurt e la polpa del melone (la quantità dipende dal vostro gusto); mescolare.
        • Far ammorbidire i fogli di gelatina per dieci minuti in acqua fredda.
        • Scaldare in un pentolino due cucchiaini di acqua e versare la gelatina strizzata, sciogliendola bene ed unendola quindi al composto di formaggi.
        • Incorporare la panna montata e mescolare velocemente.
        • Versare nei bicchierini, livellare bene e porre in frigo per 3 ore o tutta la notte.

        Preparare la copertura

        • Trascorso il tempo necessario, disporre il melone a pezzetti in una padella con lo zucchero e due cucchiai di acqua.
        • Nel frattempo porre la gelatina in ammollo in acqua fredda per dieci minuti.
        • Far cuocere il melone per altri 10 minuti, frullarlo bene e aggiungere la gelatina, sciogliendola nel composto.
        • Lasciar intiepidire qualche minuto e trasferire la Geleé al melone sulle coppette in ugual misura; livellare e far raffreddare un po’ a temperatura ambiente.
        • Porre le coppe di cheesecake in frigo per 2 o 3 ore.
        • Decorare con il melone a piacere.

        Consiglio

        • Il mascarpone nella crema può essere sostituito con il formaggio philadelphia o con ricotta.
        • Se per la base non vuoi usare i biscotti digestive, puoi mettere qualsiasi tipo di biscotti secchi; anche mischiarne se si hanno biscotti avanzati da consumare.

        Conservazione

        • Le coppette cheesecake si conservano in frigo per 2 giorni. Si possono anche congelare, estraendole dal freezer 30 minuti prima di servirle.

        TI POTREBBERO PIACERE…

        semifreddo tiramisù monoporzione

        cassata siciliana monoporzione

        semifreddo alle fragole monoporzione

        Condividi con gli amici…

        Lascia un commento

        Recipe Rating




        Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.