DIPLOMATICI DOLCI – ricetta perfetta del maestro Iginio Massari

In cucina...

Seguici sui social

259,231FanMi piace
104,704FollowerSegui
76,458FollowerSegui
350FollowerSegui
496FollowerSegui
DIPLOMATICI DOLCI - ricetta perfetta del maestro Iginio Massari

DIPLOMATICI DOLCI – ricetta perfetta del maestro Iginio Massari

Chef: MARZIA LUSSU
Se non avete mai preparato i DIPLOMATICI, pasticcini dolci con strati di sfoglia, crema e pan di Spagna, questo è il momento ideale. Provate la ricetta perfetta del maestro Iginio Massari
2.9 da 46 voti
Preparazione 1 h
Cottura 30 min
Tempo totale 1 h 30 min
Portata Dessert
Cucina Italian
Porzioni 6 Persone
Calorie 355 kcal

Ingredienti
  

Per il pan di Spagna di Iginio Massari

  • 200 g uova intere
  • 150 g tuorli
  • 190 g zucchero
  • 85 g farina 00
  • 85 g fecola di patate
  • 1 baccello di vaniglia (usare i semi)
  • Scorza di 1 limone

Per la crema pasticcera

  • 500 ml latte
  • 200 g tuorli
  • 50 g amido di mais
  • 150 g zucchero
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1/2 scorza di limone

Istruzioni
 

Preparare il pan di Spagna

  • Mettere in planetaria le uova intere con lo zucchero a velocità sostenuta, quando inizia a montare aggiungere i tuorli con i semi di vaniglia e la scorza di limone e montare dai 13 ai 15 minuti, poi abbassare la velocità al minimo e mettere metà delle farine (setacciarle prima per 2 volte insieme). Aumentare la velocità qualche secondo.
  • Abbassare nuovamente al minimo e aggiungere le restanti farine e aumentare nuovamente la velocità per qualche secondo.
  • Versare l’impasto in una teglia quadrata di medie dimensioni e cuocere a 180 gradi con sportello leggermente aperto per 20-25 minuti, lasciate raffreddare.

Preparare la crema pasticcera di Iginio Massari

  • Per prima cosa mettere una ciotola in acciaio in congelatore per qualche ora.
  • Fare bollire il latte insieme ai semi di vaniglia ed alla scorza di limone.
  • In una ciotola mettere l’amido e lo zucchero e mescolare con una frusta a mano.
  • Aggiungere i tuorli e continuare a mescolare energicamente, in modo che il tuorlo non cristallizzi e non si formino grumi.
  • Appena il latte arriva a bollore, unirlo al composto di uova e zucchero e mescolare energicamente; rimettere nel pentolino e far cuocere la crema.
  • Ci vorranno pochi minuti, una volta che la crema si sarà addensata, versare velocemente nel contenitore che avete congelato e continuate a mescolare intensamente, per abbassare la temperatura della crema, per qualche minuto.
  • In questo modo la crema non saprà di uovo e resterà lucidissima, poi potete riporla in frigo cospargendo sopra un po’ di zucchero semolato (se avete seguito tutto al meglio non si formerà la crosticina e non ci sarà bisogno della classica pellicola a contatto).

Assemblaggio

  • Prendere 2 sfoglie di pasta sfoglia (quadrate come il pan di Spagna, altrimenti utilizzate quelle tonde e lo stesso teglia rotonda per il pan di Spagna), bucherellarle, cospargerle con un po’ di zucchero di canna e infornate per 15 minuti a 200 gradi.
  • Quando il pan di Spagna, la crema e le sfoglie saranno fredde, potete iniziare ad assemblare il dolce
  • Fare il primo strato di sfoglia, versare sopra una parte di crema e livellarla con una spatola, proseguire con uno strato di pan di Spagna bagnato con alchermes (se volete diluite con acqua e zucchero). Ora versare altra crema e terminare con l’altra sfoglia.
  • Mettere in frigo e far riposare un po’ in modo che si compatti, tagliare a pezzi Ed infine cospargere di zucchero a velo.

LASCIA UN COMMENTO

Recipe Rating




Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime ricette

Altre golosità per te...