Vai al contenuto

L’antipasto perfetto non solo per Capodanno: girelle di zucchine. facili, veloci e sfiziosissime

girelle di zucchine

Natale è passato, ma c’è ancora Capodanno ad attenderci. E dunque è giunto il momento di dare un’occhiata agli aperitivi più sfiziosi, come queste girelle di zucchine, che si preparano in pochissimo tempo e che sono perfette come antipasto.

Gli antipasti di Capodanno

Per un Capodanno al top, ovviamente c’è sempre il bisogno di preparare dei piatti sfiziosi, ma non solo: perché che cenone sarebbe senza antipasti? Proprio così: devono saper catturare l’attenzione e al contempo deliziare il palato. La nostra proposta è di propendere sempre per soluzioni leggere e mai troppo pesanti (ci sono pur sempre i primi, i secondi, i contorni, il dolce…), ma anche raffinati, come carpacci di pesce fresco, magari abbinati agli agrumi per una nota frizzante. Anche le tartine con formaggi pregiati e confetture artigianali sono a dir poco perfette, o ancora le nostre girelle alle zucchine o gli involtini di prosciutto crudo e formaggio spalmabile. Per un’alternativa sofisticata, foie gras e crostini. Le idee però non sono finite di certo qui: proponiamo ancora una deliziosa insalata di mare, il polpo alla griglia accompagnato con salsa di ceci, olive marinate o bocconcini di parmigiana.

Da provare: Antipasto della Befana: cappelli di pasta sfoglia ripieni di mousse al prosciutto

Girelle di zucchine

Chef: Acquolina Lina
Un antipasto sfizioso, ideale da fare a Capodanno: prepariamolo insieme
Vota la ricetta!
Stampa la ricetta
Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo di riposo 1 ora
Tempo totale 1 ora 35 minuti
Portata Antipasti
Cucina Italiana
Porzioni 4 Persone
Calorie 182 kcal

Ingredienti  

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Cosa ci occorre per preparare le girelle di zucchine

  • 2 zucchine verdi
  • Sale q.b.
  • Olio d’oliva q.b.
  • 1 scalogno
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 100 g ricotta
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • Pepe q.b.
  • Scorza grattugiata di limone q.b.
  • Foglioline di timo q.b.
  • Pangrattato q.b.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare le girelle di zucchine

La ricetta continua dopo gli annunci…
  • Tagliare a fette verticali due zucchine verdi di simile misura e metterle in un colino con del sale, lasciando riposare finché non sarà eliminata l’acqua di vegetazione.
  • Asciugare le zucchine e poi grigliarle. Tenere da parte. Nel frattempo, preparare la farcia.
  • Tagliare sottilmente lo scalogno, farlo cuocere con un filo di olio e lasciarlo raffreddare.
  • In una ciotola, sbattere leggermente un tuorlo con un pizzico di sale, aggiungere la ricotta, due cucchiai di pecorino e due di parmigiano, pepe, una grattugiata di scorza di limone, foglioline di timo, aggiustare di sale, mescolare e lasciare riposare in frigo per un’ora.
  • Per formare la girella, prendere due strisce di zucchine, unirle in orizzontale, mettere sopra un po’ di crema, poi arrotolare e appoggiare su una teglia con carta da forno.
  • Cospargere con una manciata di pangrattato, fare un giro di olio, coprire con un foglio di alluminio e cuocere per 25 minuti a 180 gradi.
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Eliminare il foglio e continuare la cottura finché le zucchine non saranno dorate in superficie. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.