Vai al contenuto
Home » Goditi il gusto unico e sorprendente del Risolatte, la deliziosa crema di riso che ti lascerà senza parole!

Goditi il gusto unico e sorprendente del Risolatte, la deliziosa crema di riso che ti lascerà senza parole!

risolatte

Cosa c’è di più goloso e confortante di una dolce crema al latte, arricchita con riso, vaniglia, cannella e scorza di arancia?

Il risolatte è una vera coccola per il palato, che vi conquisterà al primo assaggio con la sua cremosità avvolgente e il suo profumo invitante.

E se volete renderlo ancora più goloso, potete aggiungere uno sciroppo all’arancia, che regalerà alla vostra crema un tocco di freschezza e acidità. Scoprite con noi tutti i segreti per preparare il risolatte perfetto, e lasciatevi conquistare da questa deliziosa dolcezza!

Da provare: crostata di riso e ricotta, torta di riso emiliana e budino di riso.

Ricetta Risolatte

Chef: Acquolina Lina
Il risolatte è un dolce semplicissimo da preparare. Il nostro è aromatizzato all'arancia, per un sapore che conquista a ogni cucchiaiata.
5 da 1 voto
Stampa la ricetta Condividi su Pinterest
Preparazione 10 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 30 minuti
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone
Calorie 200 kcal

Ingredienti  

Cosa ci serve per preparare il risolatte

  • 500 g. latte
  • 80 g. zucchero a velo vanigliato
  • 1 cucchiaino estratto vaniglia
  • 1 cucchiaino cannella
  • scorza di 1 arancia
  • 60 g. riso
  • sciroppo all’arancia facoltativo
  • fette di arancia facoltativo

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come si fa il risolatte in casa

  • Scaldare il latte in un pentolino.
  • Aggiungere lo zucchero a velo vanigliato e mescolare fino a quando non si sarà sciolto.
  • Unire l'estratto di vaniglia, la cannella e la scorza di un'arancia. Mescolare bene.
  • Versare nel pentolino il riso lavato in un colino, sotto il rubinetto dell'acqua fredda, e mescolare con una spatola.
  • Continuare a mescolare a fuoco basso fino a quando il riso sarà addensato e cremoso. Ci vorranno circa 35-40 minuti.
  • Versare il riso nelle coppette, farlo raffreddare e servire.

Preparare lo sciroppo all'arancia (facoltativo)

  • In una padella antiaderente, mettere il succo di una arancia filtrato con tre cucchiai di zucchero e farlo addensare. Aggiungere delle fette di arancia e lasciarle cuocere per qualche minuto. Far raffreddare lo sciroppo e versarne un cucchiaino sopra il Risolatte.
  • Guarnire con mezza fetta di arancia (facoltativo).
  • Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!! In alternativa clicca qui, per trovare Tutto ciò che cerchi per la tua casa

  • Conservare in frigorifero come una crema o un budino.
  • Il risolatte è una preparazione molto diffusa in diverse regioni italiane, come ad esempio la Lombardia, la Toscana, la Puglia e la Sicilia. Tuttavia, le varianti della ricetta possono differire notevolmente da una regione all’altra.
  • Nel risolatte tradizionale, il riso viene cotto a lungo nel latte, fino a diventare molto morbido e cremoso. Tuttavia, esistono anche varianti più moderne che prevedono l’utilizzo del riso precotto o del riso integrale, per un risultato più rustico e saporito.
  • Il risolatte è una preparazione molto versatile, che può essere servita sia calda che fredda, come dessert o come merenda. Inoltre, può essere arricchita con molti altri ingredienti, come frutta secca, cioccolato, caramello, spezie e tanto altro ancora.
  • Il risolatte è una preparazione molto antica, che risale almeno all’epoca romana. Infatti, il celebre gastronomo Apicio ne parla già nel suo libro di ricette “De re coquinaria”, risalente al I secolo d.C.

Che riso si usa per il Risolatte?

Per preparare il risolatte tradizionale si utilizza solitamente il riso originario, un tipo di riso italiano a chicco medio-corto che contiene una quantità moderata di amido e che cuoce in circa 18-20 minuti. Tuttavia, è possibile utilizzare anche altri tipi di riso, come il carnaroli o l’arborio, che sono particolarmente adatti per preparazioni cremose come il risotto. In ogni caso, è importante scegliere un riso di buona qualità, che abbia un sapore delicato e una buona capacità di assorbire il liquido di cottura senza diventare troppo molle o appiccicoso.

2 commenti su “Goditi il gusto unico e sorprendente del Risolatte, la deliziosa crema di riso che ti lascerà senza parole!”

  1. 5 stars
    Ciao a tutte
    Innanzitutto complimenti per tutte le ricette, poi, volevo dire che, secondo me, le dosi del riso e dello zucchero sono invertite, o eventualmente, lo zucchero va diminuito. 80 gr di zucchero su 500 ml di latte è davvero eccessivo…
    Alla prossima. Ciaooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.