Seppie con piselli – versione facile, in umido con pomodoro

Articolo aggiornato il 10 Aprile 2021 da Le mille ricette

Oggi vediamo insieme come fare le:

Seppie con piselli

Inviaci le tue ricette e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

La ricetta seppie con piselli è uno dei secondi piatti di pesce più conosciuti in Italia. Originario del Lazio, è ormai conosciuto e preparato in tutta la nazione. Ci sono due versioni: in bianco e in umido; la seconda è di gran lunga la più apprezzata. Il segreto per la buona riuscita del piatto è la scelta di ingredienti di ottima qualità. Le seppie, una volta cotte, dovranno essere morbide e cotte al punto giusto, altrimenti potrebbero risultare gommose.

Seppie con piselli

Chef: Teresa Bellavista
Un piatto molto conosciuto e dal gusto semplice e delizioso. Perfetto come piatto unico, prepara le seppie con piselli per una cena sana e nutriente.
4.80 da 5 voti
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 30 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Portata Secondi piatti
Cucina Italiana
Porzioni 2 Persone
Calorie 230 kcal

Ingredienti  

Cosa occorre per fare le seppie con piselli in umido

  • 1 cucchiaio olio evo
  • 50 ml vino bianco
  • 2 seppie medie
  • 200 g piselli surgelati
  • 2 pomodori pelati
  • un ciuffo prezzemolo
  • 1 o 2 spicchi aglio
  • 3 fette pane alla piastra

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come fare le seppie con piselli

    Come pulire le seppie

    • Togliere l’osso, la sacca dell’inchiostro, staccare i tentacoli ed eliminare il becco e le interiora. Una volta pulire, lavarle sotto l’acqua e tagliare il corpo della seppia a listarelle di circa 1 cm.
    • Se si utilizzano seppie grandi seguire il procedimento indicato, se sono piccole tagliarle tranquillamente a metà.

    Come cuocere seppie e piselli

    • In un tegame mettere l’aglio con l’olio e soffriggere per un paio di minuti.
    • Unire le seppie e rosolarle. Versare il vino bianco e sfumare per qualche minuto.
    • Aggiungere infine il pomodoro e un mestolo di acqua, poi i piselli e far cuocere il tutto per circa 20-25 minuti.
    • Volendo si può usare anche brodo vegetale al posto dell’acqua.
    • Controllare la cottura delle seppie, che dovranno risultare morbide. Se necessario prolungare la cottura di altri 10 minuti.
    • Cospargere di prezzemolo prima di servirle, accompagnarle con fette di pane abbrustolito.

    Consigli e varianti

    • La ricetta di oggi è la variante in umido di seppie e piselli, volendo si può omettere il pomodoro e usare brodo vegetale per la cottura in bianco.
    • Si possono usare seppie e piselli freschi oppure congelati. Se si utilizzano i piselli congelati, versarli direttamente in pentola appena tolti dal freezer.
    • Al posto dell’aglio si può mettere mezza cipolla, facendola rosolare nell’olio per poi aggiungere le seppie seguendo la ricetta.
    • Il pane, dopo averlo abbrustolito, può essere insaporito con aglio, olio e sale e servito a parte oppure disposto nel piatto come in foto.

    Come conservare le seppie in umido con piselli

    Continua dopo gli annunci…
    • Si conservano in frigo per massimo un giorno, chiuse in un contenitore ermetico.
    • Se si è preparato il piatto con ingredienti freschi e non precongelati, si può anche congelare.

    Se ami le seppie, potrebbero piacerti:

    seppie ripiene in padella

    seppie con carciofi

    riso al nero di seppia

    Lascia un commento

    Recipe Rating




    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Change privacy settings