Crostata morbida di prugne fresche: senza burro né olio (con un ingrediente cremoso)

Una crostata morbida, senza burro nè olio: leggerissima e gustosa, con il frutto del momento: le susine!

Protagoniste indiscusse della fine dell’estate, le susine vantano numerose proprietà: ricche di fibre, antiossidanti, diuretiche.

Un frutto completo, leggero, succoso e perfetto per la preparazione di dolci e marmellate.

A finitura della torta, una croccante granella di pistacchi, per un gioco di contrasti superbo.

Da provare: torta di prugne tedesca, prugne sciroppate ricetta, biscotti con prugne fresche e torta di prugne.

Crostata morbida di prugne

Chef: Acquolina Lina
Un dolce leggero e semplicissimo: è la crostata di prugne senza burro né olio!
Stampa Salva Pin Condividi su Facebook
Preparazione 20 min
Cottura 30 min
Tempo totale 50 min
Portata Crostate e Torte da colazione
Cucina Italiana
Porzioni 12 porzioni
Calorie 160 kcal

Ingredienti  

Iscriviti sul nostro gruppo Facebook, cliccando qui e partecipa anche tu con ricette e consigli.

Cosa ci serve per preparare la crostata morbida di prugne

  • 2 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 140 g. zucchero semolato
  • 100 g. robiola
  • 160 g. farina
  • 60 g. fecola
  • 6 g. lievito per dolci
  • 2 cucchiai latte
  • confettura pesche o albicocche q.b.
  • susine q.b.
  • succo di limone q.b
  • granella di pistacchi q.b.

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Puoi anche riceverle via email, iscrivendoti gratis alla nostra Newsletter.

Preparazione della ricetta
 

Come preparare la crostata di prugne senza burro né olio

  • In una ciotola mescolare con una forchetta 2 tuorli e 1 uovo intero con lo zucchero semolato, per qualche minuto senza montarle.
  • Aggiungere la robiola a temperatura ambiente e incorporarla bene con la forchetta.
  • Unire la scorza di limone e la farina con la fecola, il lievito e i 2 cucchiai di latte.
  • Mescolare bene, fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  • Foderare con carta da forno una teglia di forma rettangolare da circa 22-24 cm, versare l'impasto distribuendolo in modo omogeneo.
  • Formare in superficie uno strato generoso di confettura di pesche o albicocche.
  • Distribuire le fettine di susine, bagnate con un po' di succi di limone.
  • Cuocere a 160°C per mezz'ora.
  • Decorare con granella di pistacchi.

Lascia un commento

Recipe Rating




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.